TGRToscana

Archivio fotogallery - TOSCANA

  • Allevamento sequestrato

    Animali maltrattati. A Castiglion Fibocchi circa mille capi di bestiame sequestrati dalla Procura di Arezzo. Chiuso un laboratorio per la produzione di latticini

    2017/08/22ToscanaCommenti:
  • Delfino nello Scolmatore: soccorso dai vigili del fuoco

    Un delfino che era stato visto nuotare nelle acque del canale Scolmatore al Calambrone e' stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Livorno, intervenuti insieme al personale del distaccamento porto con l'imbarcazione Conero. Dopo aver recuperato il delfino i vigili del fuoco...

    2017/08/18ToscanaCommenti:
  • Siena, incendio sulla Torre del Mangia

    Chiuso il Palio, paura per la Torre del Mangia. Intorno alla mezzanotte del 16 agosto si è sviluppato un incendio sulla cima della torre merlata. Sul suo profilo facebook il sindaco Bruno Valentini pubblica le foto scattate subito dopo lo spegnimento dell'incendio. "Sembra che sia stata una o più ...

    2017/08/17ToscanaCommenti:
  • Bimbo cade dal terzo piano

    Il bambino è caduto dal terzo piano del palazzo della Caritas Diocesana dove c'è una casa famiglia

    2017/08/06ToscanaCommenti:
  • incidente mortale

    Incidente mortale ieri sera a San Miniato (localita' Le Piscine), in provincia di Pisa. Un'auto, uscita fuori strada, si e' incendiata. All'interno della vettura e' stato rinvenuto un cadavere carbonizzato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Firenze. Ancora non è stata resa nota l...

    2017/07/30ToscanaCommenti:
  • Sul Magra il ponte sospeso più lungo d'Italia

    Ecco il nuovo ponte di Stadano ad Aulla, in Lunigiana. L'infrastruttura sul fiume Magra fa parte delle opere di ricostruzione del territorio devastato dall'alluvione. Un'opera unica nel suo genere - la definisce il presidente della regione Enrico Rossi che l'ha inaugurata . E' il ponte sospeso più...

    2017/07/28ToscanaCommenti:
  • Una svastica sul monumento ai deportati nei lager

    Ad Empoli una svastica è stata disegnata da una mano ignota sulla targa del monumento della ex Vetreria Taddei , la ciminiera che ricorda i 55 deportati empolesi nei campi di sterminio e di concentramento nazi-fascisti. Un segno inequivocabile con vernice nera ha deturpato i nomi degli uomini che l’8 marzo 1944 furono portati a Firenze e da lì in treno nei lager. Non si è fatta attendere la risposta indignata del sindaco di Empoli Brenda Barnini, questa mattina impegnata a Firenze per il Consiglio Metropolitano come vice sindaco della Città Metropolitana, a nome di tutta la giunta e dell’amministrazione, mentre il vicesindaco Franco Mori è andato sul posto dove un operaio del Comune stava già intervenendo per tentare di ripulire il monumento . «Un gesto di una gravità inaudita. Empoli capitale morale dell'antifascismo condanna questo gesto di grave inciviltà – afferma il sindaco Brenda Barnini – ma soprattutto un chiaro segno di ritorno dei peggiori estremismi di destra. Offendere la memoria della nostra città, uno dei luoghi simbolo delle ferite profonde che ancora lacerano i nostri sentimenti. La deportazione dei nostri concittadini dalla vetreria Taddei, dell'8 marzo 1944, rimane uno degli episodi più drammatici della nostra storia e voler deturpare con una svastica proprio la lapide che riporta i nomi di quei nostri concittadini non è solo un episodio di inciviltà, ma una grave offesa alla memoria cittadina. Sono colpita profondamente da questo episodio, ma ancora più convinta che servano tutte le attività che come amministrazione portiamo avanti per trasmettere i valori della democrazia e dell'antifascismo."

    2017/07/19ToscanaCommenti:
  • Toscana in fiamme

    A Montale in provincia di Pistoia 22 squadre dei vigli del fuoco sono a lavoro per domare gli incendi. Il sindaco per precauzione ha ordinato l'allontanamento da alcune abitazioni

    2017/07/18ToscanaCommenti:
  • Fiamme nella campagna di Volterra

    Incendio nella notte tra sabato e domenica ad un oliveto e alle sterpaglie nei pressi della fattoria la Capriola, in provincia di Volterra. Le fiamme hanno raggiunto le serre non utilizzate dell'Istituto diocesano sostentamento del clero della Diocesi di Volterra. In totale sono andati a fumo...

    2017/07/16ToscanaCommenti:
  • Piazza del Campo, steso il tufo

    A Siena fervono i preparativi per il Palio della Madonna di Provenzano. Mercoledì la prova dell'alba prima della Tratta di giovedì

    2017/06/26ToscanaCommenti:
  • San Giuliano Terme, i fili elettrici intrappolano un giovane con il parapendio

    Un giovane di Calci n provincia di Pisa è rimasto intrappolato con il parapendio nei fili di un traliccio di media tensione a circa 7 metri di altezza, in località Pugnano nel comune di San Giuliano terme. E' intervenuto il nucleo speleo alpinistico fluviale dei vigili del fuoco per soccorrerlo...

    2017/06/22ToscanaCommenti:
  • Camaiore, i vincitori del miglior tappeto di segatura

    Sono il gruppo di GreenAway e delle Scuole Medie Pistelli ad aggiudicarsi ex equo la vittoria come miglior tappeto di segatura a Camaiore per l'edizione 2017. Dopo 8 anni di assenza di competizione la giuria tecnica ha valutato le magnifiche ed effimere opere d'arte. E, dall'incrocio delle schede dei singoli giurati, il primo posto è stato assegnato a pari merito. Secondo posto invece per Palinsesto, mentre si piazzano al terzo posto, anche in questo caso con un ex equo, La Torre e Sesto Lucchese. Parimerito, al quarto posto, tutte le altre opere. Per la categoria B invece vincono le Ragazze Palinsesto, al secondo posto si piazzano gli Amici delle Pistelli e al terzo posto l'Oratorio San Lazzaro. La scelta della giuria era stata affidata a terzi dall'associazione tappeti di Camaiore per cercare di trovare membri che fossero qualificati e superpartes allo stesso tempo. La scelta è ricaduta sul critico d'arte Lodovico Geirut, il fotografo Paolo Mazzei, il mascheratista del Carnevale di Viareggio Alessandro Pasquinucci, il giornalista (ex Tirreno) Aronne Angelici e il carrista di prima categoria del Carnevale di Viareggio Umberto Cinquini. Al di là delle classifiche e della competizione, tutti i gruppi hanno cominciato i loro lavori (tra stampi e disegni) 3-4 mesi fa per arrivare alla realizzazione di questi lunghi tappeti di segatura colorata, opere d'arte effimere, cancellate dal passaggio della processione per il Corpus Domini. Ad ammirare i tappeti sono arrivate migliaia di persone.

    2017/06/18ToscanaCommenti: