Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/12-anni-di-schiavo-vince-il-miglior-film-Trionfo-per-McCounaughey-e-Blanchett-ba505c4a-bc9d-4ddd-beff-001a3a4b3e19.html | rainews/live/ | (none)
SPETTACOLO

86esima edizione degli Academy Awards

'12 anni di schiavo' è il miglior film. Trionfo per McConaughey e Blanchett

Migliore attore protagonista all'attore di Dallas Buyers Club, film che vince anche con Jared Leto come non protagonista. Sul fronte femminile la statuetta va alla protagonista di Blue Jasmine. Mentre la non protagonista più apprezzata è Lupita Nyong'o. Al film di Cuaron Gravity sette stauette

Oscar
Condividi
'12 anni schiavo' di Steve McQueen conquista l'Oscar per il miglior film del 2014. La pellicola, ispirata ad una storia vera, e prodotta da Brad Pitt, batte 'American Hustle' David O. Russel, 'Captain Phillips' di Paul Greengrass, 'Dallas Buyers Club' di Jean Marc Vallée, 'Gravity' di Alfonso Cuaron, 'Her' di Spike Jonze, 'Nebraska' di Alexander Payne, 'Philomena' di Stephen Frears e 'The Wolf of Wall Street' di Martin Scorsese. E' la prima volta che il riconoscimento va a un film diretto da un regista di colore.

Migliore attore Matthew McConaughey
20 kg in meno per la sua magistrale interpretazione, Matthew McConaughey vince l'Oscar come migliore attore per 'Dallas Buyers Club' in cui è un meccanico texano omofobo che si ammala di Aids per la sua vita sessuale promiscua e fa della sua malattia una ragione prima di business e poi di vita. Anche l'attore che lo affianca nel film, Jared Leto, vince la statuetta come miglior attore non protagonista.

Migliore attrice Cate Blanchett
L'australiana Cate Blanchett vince l'Oscar per miglior attrice (il suo secondo) per il
suo ruolo di una donna nevrotica dell'upper class di New York caduta in disgrazia dopo la bancarotta del marito in 'Blue Jasmine' di Woody Allen. La 44enne attrice aveva già conquistato Golden Globe e il Bafta, l'Oscar britannico. Il suo precedente fu per il suo ruolo di non protagonista in The Aviator. Lupita Nyong'o vince l'Oscar come miglior attrice non protagonista per '12 anni schiavo'.

7 statuette per Gravity
E' Gravity il film che conquista più statuetta. Il regista Alfonso Cuaron vince il premio Oscar come miglior registra, portando a sette il totale delle statuette conquistate dal suo film. Oltre alla regia ha vinto l'Oscar per effetti speciali, sonoro, montaggio sonoro, colonna sonora, fotografia e montaggio. 

Miglior film d'animazione
'Frozen' di Chris Buck, Jennifer Lee e Peter Del Vecho vince l'Oscar come miglior film d'animazione che vince anche la statuetta per la migliore canzone originale. Migliore sceneggiatura originale invece per 'Her', non originale a '12 anni schiavo'. Miglior documentario a '20 feet from Stardom'. Migliori costumi per 'Il Grande Gatsby', miglior trucco a 'Dallas buyers club'. 


 
Condividi