Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/A6-Torino-Savona-inaugurato-il-viadotto-crollato-per-una-frana-acc636de-01df-4cd7-af6e-bdd3c39294ee.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L'autostrada rimase chiusa due giorni

A6 Torino-Savona, inaugurato il viadotto crollato a novembre per una frana

La riapertura al traffico è prevista per domani alle 5. Il ministro per le Infrastrutture De Micheli: "Segnale di speranza per tutti i cantieri d'Italia"

Condividi
A meno di tre mesi dal crollo è stato inaugurato oggi il viadotto 'Madonna del Monte', sulla carreggiata nord della A6 Savona-Torino, investito il 24 novembre 2019 da una imponente frana scesa dalla vicina collina. La riapertura al traffico è prevista per domani alle 5. Al taglio del nastro ha presenziato il ministro per le Infrastrutture Paola De Micheli con il governatore Giovanni Toti, il sindaco di Savona Caprioglio e i vertici di Autofiori, il presidente della Provincia Pierangelo Olivieri e amministratori valbormidesi.

Il viadotto è crollato nel pomeriggio del 24 novembre e solo per un caso fortuito non ci sono stati morti o feriti. I mezzi che stavano sopraggiungendo vennero fermati da una guardia giurata, Daniele Cassol, di 56 anni, che bloccò la sua auto sull'orlo del precipizio e si mise in mezzo alla strada per fermare i mezzi che stavano sopraggiungendo. Tra questi un pullman con a bordo decine di persone. L'autostrada è rimasta chiusa due giorni perché la frana minacciava anche l'altra carreggiata. Il 26 novembre è stata riaperta la carreggiata sud, nel tratto compreso tra Millesimo e Savona e tra Altare e Savona.

De Micheli: "Segnale di speranza per tutti i cantieri d'Italia"
"Avevo buone speranze, considerando le impostazioni date dal concessionario, sia in termini tecnici che di risorse umane. Credo sia un bel segnale per Liguria e per Savona, che hanno patito disagi, e per tutte le imprese che usano questa autostrada". Lo ha detto il ministro alle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, alla cerimonia inaugurale del nuovo viadotto Madonna del Monte sull'autostrada A6 Torino-Savona, ripristinato dopo il crollo per frana, avvenuto lo scorso 24 novembre.  "E' un segnale di speranza per tutti cantieri in Italia che stiamo aprendo, la dimostrazione che quando vogliamo sappiamo farlo, mantenendo un forte ruolo di controllo dello Stato e con il privato che si fa carico delle responsabilita'" ha evidenziato De Micheli.
Condividi