Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Abu-Mazen-al-Consiglio-di-sicurezza-Onu-conferenza-di-pace-nel-2018-6b9180d4-5f5d-40e7-8664-4cc674b9af5c.html | rainews/live/ | true
MONDO

No alla mediazione Usa

Abu Mazen al Consiglio di sicurezza Onu: conferenza di pace nel 2018

Condividi
Con un inusuale intervento al Palazzo di Vetro, il presidente palestinese Abu Mazen si è rivolto alle Nazioni Unite per chiedere una conferenza di pace per il Medio Oriente entro il 2018. Il leader palestinese ha respinto la mediazione degli Stati Uniti nel processo di pace, al momento l'unica e che comunque non è riuscita a far ripartire il processo, in fase di stallo da anni. "E' essenziale creare un meccanismo multilaterale attraverso una conferenza internazionale", ha detto, senza specificare dove potrebbe essere tenuta.

"Aiutateci!", ha implorato rivolto ai 15 membri del Consiglio di Sicurezza. Abu Mazen ha poi lasciato la stanza tra gli applausi, senza ascoltare il discorso dell'ambasciatrice statunitense Nikki Haley, né quello del rappresentante israeliano, Danny Danon. "Non staremo ad inseguirvi", gli ha replicato piccata Nikki Haley. 

Nel corso del suo lungo intervento, dinanzi al massimo organo delle Nazioni Unite, il presidente palestinese ha anche invitato a riconoscere lo Stato di Palestina i Paesi che ancora non l'hanno fatto (138 membri su 193).
Condividi