Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Afghanistan-33-morti-attacco-del-talebani-d893b417-1eb6-440e-b54a-42ef94f1fa3b.html | rainews/live/ | true
MONDO

Provincia di Helmand

Afghanistan, 33 morti tra soldati e poliziotti in un attacco del talebani

L'azione venerdì scorso nel distretto di Sangin. Il governo afghano non conferma il bilancio delle vittime. Onu: 13 civili uccisi in un raid aereo della Nato, 10 erano bambini

Condividi
Sono tutti soldati e poliziotti le vittime dell’attacco dei talebani avvenuto venerdì scorso nella provincia meridionale di Helmand in Afghanistan. Il bilancio è di 33 morti, di cui ventisei soldati e sette poliziotti. Lo ha reso noto oggi il presidente della provincia Attahullah, mentre il governo non ne ha dato notizia.

L'attacco, in cui sarebbbero rimasti feriti anche 31 soldati, è avvenuto nel distretto di Sangin ed è stato rivendicato sabato dai talebani. Il ministero della Difesa afghano si è rifiutato di rendere noto il bilancio delle vittime. 

L'attacco della Nato
E sempre durante il fine settimana 13 civili, tra cui 10 bambini, sono morti durante un attacco aereo della Nato nella provincia settentrionale afghana di Kunduz. Lo rendono noto oggi le Nazioni Unite. La Nato non ha rilasciato commenti e non è chiaro se il raid fosse legato ai combattimenti di venerdì scorso alla periferia di Kunduz, in cui sono stati uccisi anche due soldati americani.  
Condividi