Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ancora-sangue-a-Londra-accoltellato-a-morte-un-20enne-omicidio-a1067141-5fea-4e47-afb2-b7e40956fa97.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Nuovo omicidio

Ancora sangue a Londra, accoltellato a morte un 20enne

È successo in un sobborgo a Sud – Ovest della capitale inglese, dall’inizio dell’anno ci sono state già 60 uccisioni in città, in 39 sono state usate armi da taglio
 

Condividi
Nuovo episodio di violenza a Londra, dove la scorsa notte un ragazzo è stato pugnalato a morte a Mitcham, un sobborgo nell'area Sud - Ovest della capitale inglese. Secondo quanto riferiscono i media locali, la polizia è stata chiamata alle 3.30 ora locale (le 4.30 in Italia) all'incrocio tra Upper Green East e Montrose Gardens. Arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato un uomo, intorno ai vent'anni, con ferite multiple da arma da taglio. I paramedici hanno cercato di salvarlo, ma inutilmente.

Un uomo di 44 anni è stato arrestato con l'accusa di omicidio ed è attualmente detenuto in una stazione di polizia del Sud di Londra. Le forze dell'ordine devono ancora identificare formalmente la vittima e informare il parente più prossimo. Il sindaco Sadiq Khan ha dichiarato di essere in contatto con la Metropolitan Police per le indagini. "Faranno tutto il possibile per consegnare il colpevole alla giustizia", ​​ha affermato il primo cittadino.

Ci sono stati più di 60 omicidi nella capitale britannica quest'anno, in 39 dei quali sono stati usati coltelli, in dieci le pistole. L'ultimo episodio venerdì scorso a Barking, nella parte est di Londra, dove è rimasto ucciso un 24enne.
Condividi