Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Angela-Merkel-crollo-muro-ero-nella-sauna-9-novembre-1989-f9f1a38f-94ce-4fb5-beb5-9ecbdffd8f75.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

L'aneddoto

#MuroBerlino25, Angela Merkel: "Il 9 novembre 1989? Ero nella sauna"

La Cancelliera tedesca racconta il suo 9 novembre di 25 anni fa: "Sono andata a ovest dopo il mio appuntamento settimanale.  Mi sono trovata davanti a un mare di gente. Non lo dimenticherò mai. Semplicemente mi unii alla gente"

Angela Merkel
Condividi
"Stai attenta perché oggi succede qualcosa". A parlare è Angela Merkel quel 9 novembre 1989: in televisione vede che il regime della Ddr avrebbe consentito ai tedeschi di lasciare il Paese. Così l'allora ragazza di 35 anni, fisico nell'Accademia delle Scienze, chiama la madre e la avverte. Poi, decide di fare quello che faceva sempre quel giorno della settimana: andare alla sauna con un'amica. Mai si sarebbe immaginata che quel giovedì di 25 anni fa avrebbe cambiato la storia del suo Paese.

"Mi sono trovata davanti a un mare di gente"
Merkel è diventata poi la prima donna e dell'est a diventare cancelliere della Repubblica Federale. A chi gli ha più volte chiesto: "Dov'eri quando il muro è crollato?" Lei ha risposto: "Sono uscita dalla sauna, mi sono trovata davanti a un mare di gente. Non lo dimenticherò mai. Erano le 22,30, forse le 23. Semplicemente mi unii alla gente. Ero sola, ma mi unii a loro". 

"Una birra, poi a casa. Dovevo lavorare"
Prima della mezzanotte, Merkel passa a ovest con una folla di suoi connazionali: "Andammo nella parte occidentale di Berlino, si formò un gruppo di gente e andammo in una casa. Tutti volevamo telefonare, io volevo chiamare mia zia. Il mattino seguente - conclude la cancelliera - dovevo lavorare. Inoltre ero una persona ordinata. Quindi verso l'una o l'1,30 sono tornata a casa, dopo aver bevuto la mia prima birra occidentale".
Condividi