SPORT

Londra

Atp Finals, Federer debutta battendo Sock in due set

Condividi
Inizia con una vittoria il cammino di Roger Federer alle Atp World Tour Finals 2017 (veloce indoor, montepremi 8 milioni di dollari), in corso alla "O2 Arena" di Londra, sede dell'evento dal 2009 e almeno fino al 2018.

La prima giornata, riservata al "Boris Becker Group", si è aperta infatti con il successo del 36enne fuoriclasse di Basilea, numero uno del ranking mondiale, già sei volte vincitore al Masters (l'ultima nel 2011), che ha battuto per 6-4 7-6(4), in un'ora e 31 minuti di gioco, lo statunitense Jack Sock, numero 9 Atp, alla sua prima partecipazione alle Finals.

Primo set deciso da un break messo a segno dallo svizzero nel primo gioco: seconda frazione conquistata da Federer al tie-break per 7 punti a 4 dopo aver fallito 5 opportunità di togliere la battuta all'americano nel corso del set (al settimo, al nono ed all'undicesimo gioco). Per 'King Roger' si è trattato della quarta vittoria in altrettante sfide - e senza perdere un set - con il 25enne di Lincoln, che con il successo a Bercy della scorsa in un colpo solo ha vinto il suo primo "1000", ha conquistato l'ingresso tra i top-ten e si è assicurato l'ultimo posto utile per partecipare al suo primo Masters.

In serata invece tocca al 'baby' di queste Finals, il tedesco Alexander Zverev, numero 3 del ranking mondiale, con i suoi 20 anni di gran lunga il più giovane dei tennisti in gara, che debutta alle sue prime Finals affrontando il croato Marin Cilic, numero 5 Atp, sempre eliminato nel round robin nelle due precedenti partecipazioni. Il Next Gen di Amburgo è in vantaggio per 3-1 nei precedenti, tutti piuttosto combattuti, compresa la sfida disputata quest'anno al secondo turno di Madrid.

Condividi