Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Attacchi-a-Copenaghen-Netanyahu-In-Europa-uccisi-solo-perche-ebrei-7e377d59-bf8b-4fd8-aac3-230b00faabae.html | rainews/live/ | true
MONDO

Il commento del premier israeliano

Attacchi a Copenaghen, Netanyahu: "In Europa uccisi solo perché ebrei. Trasferitevi in Israele"

Il premier israeliano ha ripetuto il suo appello rivolto ai cittadini europei di fede ebraica: "Israele è la vostra casa". L' esecutivo intende adottare un piano per incentivare l'immigrazione di giovani ebrei della Francia, dal Belgio e dall'Ucraina, per un ammontare complessivo di circa 45 milioni di dollari

Benyamin Netanyahu (Ansa)
Condividi
Israele "Di nuovo gli ebrei vengono uccisi sul suolo europeo solo perché ebrei". È la triste considerazione di Benyamin Netanyahu sugli attacchi prima a Parigi e poi a Copenaghen contro i cittadini di fede ebraica.

Netanyahu quindi ribadisce l'analogo appello lanciato dopo l'attentato terroristico del mese scorso a Parigi, costato la vita a diciassette persone. "A tutti gli ebrei d'Europa dico che Israele vi attende a braccia aperte. Israele è la vostra casa. Ci stiamo preparando ad accogliere un'immigrazione di massa proveniente dall'Europa". 

Netanyahu inoltre spiega che il suo esecutivo intende adottare un piano per incentivare l'immigrazione di giovani ebrei della Francia, dal Belgio e dall'Ucraina, per un ammontare complessivo di circa 45 milioni di dollari.  Secondo il primo ministro israeliano, infatti, "il terrorismo dell'islam fondamentalista ha di nuovo colpito in Europa. Di nuovo un ebreo europeo è stato ucciso in quanto ebreo e questo genere di attentati può nuovamente verificarsi".
Condividi