Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Attentato-a-Lione-arrestato-un-sospetto-0351cd23-0078-4bc7-b030-249f247f27dc.html | rainews/live/ | true
MONDO

Francia

Attentato a Lione, arrestate due persone

Undici i feriti sabato scorso nell'esplosione di un ordigno artigianale

Condividi
"Un sospettato è stato appena arrestato" per l'esplosione di sabato scorso a Lione, in Francia, che ha causato il ferimento di 11 persone. Lo ha annunciato su Twitter il ministro dell'Interno francese, Christophe Castaner. 

Poco dopo è stata arrestata una seconda persona. Lo riferisce il sindaco della città, Gerard Collomb. Il primo arrestato, nella mattina, è un 24enne studente di ingegneria. BFM-TV precisa che il giovane è stato fermato, intorno alle 10, in una strada del 7mo arrondissement di Lione.

Ad esplodere in una strada del centro è stato un ordigno artigianale imbottito di chiodi e comandato a distanza.

La polizia dava la caccia a un uomo che era stato visto nell'area e individuato grazie alle telecamere di sorveglianza; ne aveva diffuso le fotografie facendo appello alla popolazione perché fornisse informazioni.
Condividi