ECONOMIA

Avvio in calo per le borse europee

Condividi
di Paolo Gila La settimana borsistica parte con il segno negativo per Milano e per tutte le altre piazze europee. In avvio di seduta il Ftse Mib ha segnato -0,30%, in linea con tutti gli altri listini.
Pesano le incertezze internazionali e il calo del petrolio, con il WTI sceso di 50 centesimi a 48 dollari e 40.
Ancora acquisti sul titolo Il Sole 24 Ore, che avanza del 9%. Contrastati i bancari e gli industriali. Leonardo lascia sul terreno il 3%.
Sul mercato secondario dei titoli di stato lo spread è stabile a 190 punti base, ma il rendimento dei nostri btp decennali sale al 2 e 35%.
Per quanto rigaurda i cambi l’euro si rafforza e scambia contro dollaro a quota 1,07 e 75.

Aggiornamento delle ore 9:20
Condividi