ECONOMIA

Crisi bancarie

Banche, via libera bipartisan alla commissione d'inchiesta

Sì dal Senato a urgenza per i 13 ddl sistema,non solo Mps

Condividi
Ok dall'Aula del Senato all'estensione della procedura di urgenza a tutti i 13 ddl che riguardano anche altri istituti bancari oltre a Mps. La votazione è avvenuta per alzata di mano. La richiesta di abbinamento dei disegni di legge è arrivata dalla commissione Finanze ed è stata sostenuta da tutti i gruppi. La senatrice Laura Bottici per il M5S si è detta favorevole ad abbinare i testi, ma ha anche chiesto di rispettare l'urgenza stessa cosa la Lega Nord. A fine votazione malumori sono stati manifestati dal senatore Carlo Martelli (M5s), promotore della richiesta d'urgenza per la commissione di inchiesta su Mps e anche da Vincenzo Santangelo (M5S). E'stata contestata dai due parlamentari la legittimità della procedura, argomentando che l'urgenza degli altri ddl avrebbe dovuto essere deliberata in una diversa seduta.

Camera, via libera alla commissione d'inchiesta 
La Camera ha votato a favore dell'istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta sul funzionamento del sistema bancario e sulle crisi aperte, tra cui il caso Mps, alla ricerca di eventuali responsabilita'. A sostenere l'iniziativa, oltre alle opposizioni, il Partito democratico, che alla Camera ha presentato una mozione ad hoc.
Condividi