Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Barcellona-decine-di-migliaia-in-piazza-per-indipendenza-nel-giorno-della-festa-catalana-cb0bb818-54ab-4dbb-b31b-14649b9fe3d5.html | rainews/live/ | true
MONDO

La manifestazione e la festa

Barcellona, decine di migliaia in piazza per l'indipendenza nel giorno della festa catalana

Quest'anno la Diada, festa nazionale catalana, cade nel giorno in cui prende il via la campagna elettorale in vista delle prossime elezioni amministrative. Il presidente uscente Mas promette, in caso di vittoria, di avviare in 18 mesi l'iter per il processo di secessione

Condividi
Centinaia di migliaia di indipendentisti catalani sono scesi in piazza a Barcellona per la giornata nazionale della Catalogna che quest'anno coincide con l'inizio della campagna per le elezioni regionali del 27 settembre in cui i secessionisti sono dati per grandi favoriti.

Verso il voto
Al voto di fine mese, le due liste indipendentiste in lizza potrebbero ottenere la maggioranza assoluta al parlamento regionale, secondo i recenti sondaggi. Il futuro esecutivo potrebbe quindi avviare il processo di secessione di questa regione di 7 milioni e mezzo di abitanti, in virtù del piano auspicato da Artur Mas, il presidente catalano uscente. Mas nella serata di ieri ha solennemente lanciato un appello ai 5,5 milioni di elettori catalani a votare il 27 settembre per "il futuro politico" della loro "nazione". "La nostra forza è nelle urne, non altrove", ha esclamato davanti ad una folla di convinti separatisti. Per la prima volta, Mas e i suoi alleati formano una ampia coalizione indipendentista, che va dal centro destra a delle formazioni molto a sinistra. Mas ha indicato che se vinceranno avvieranno un processo di secessione della Catalogna nel giro di 18 mesi, nonostante la dura opposizione del governo di Madrid del premier Mariano Rajoy, secondo il quale la costituzione vieta l'uscita di una regione dallo stato spagnolo

La Diada, la festa nazionale catalana
Decine di migliaia di indipendentisti si sono concentrati questo pomeriggio a Barcellona per chiedere la secessione della Catalogna in occasione della tradizionale Diada, la festa nazionale catalana. Una folla enorme, vestita di bianco, si è ammassata sulla Meridiana, la grande via che attraversa su 5,2 km la metropoli catalana, una una manifestazioni per il "Via Liuvre a la Republica Catalana" (Via Libera alla Repubblica Catalana).     
Condividi