Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Beppe-Grillo-gilet-gialli-in-Francia-vogliono-quello-che-vogliamo-anche-noi-in-Italia-59eeca5b-ec34-4440-8963-8df9de9c0fcc.html | rainews/live/ | (none)
POLITICA

Il dibattito

Beppe Grillo "I gilet gialli in Francia? Vogliono quello che vogliamo anche noi in Italia"

In un'intervista il fondatore di M5S traccia un parallelo tra il movimento di protesta francese e il MoVimento 5 Stelle. "Ma sui giornali finiscono per aver contestato le tasse sulla benzina, cioè l'unica cosa giusta che ha fatto Macron"

Condividi
Beppe Grillo traccia un parallelo tra M5s e i Gilet gialli francesi. "I Gilet gialli hanno venti punti di programma, non parlano solo di tasse, vogliono il reddito di cittadinanza, pensioni piu' alte... tutti temi che abbiamo lanciato noi, ma sui giornali finiscono per aver contestato le tasse sulla benzina, cioe' l'unica cosa giusta che ha fatto Macron", dice il garante M5s al 'Fatto quotidiano'.

Grillo sostiene che nel Movimento "ci sono grandi talenti ma manca la politica, e se la politica non indica una strada finisci vittima del cambiamento tecnologico, dobbiamo prima di tutto metterci d'accordo su che vita vogliamo". Quindi, aggiunge Grillo, "dobbiamo rimettere al centro l'ambiente, il clima, i grandi temi".

E qui il garante dei 5 stelle argomenta: "Entro quattro anni la benzina andra' a quattro euro, il primo anno sale di un euro, il secondo di un altro euro e cosi' via, regolatevi di conseguenza, solo cosi' si innesca l'innovazione. Se hai una macchina che consuma la meta' ma la benzina costa il doppio spendi uguale. Ma siamo passati dalle lampadine a incadescenza ai led che sono cento volte piu' efficienti e ne abbiamo approfittato per installare cento led per ogni lampadina. Il cambiamento deve essere prima di tutto culturale, la tecnologia non basta". 
Condividi