Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Bernie-Sanders-socialista-Vaticano-politica-Stati-Uniti-America-bc11b541-b33e-4887-9806-a091e8063f1e.html | rainews/live/ | (none)
PEOPLE

Usa 2016

Bernie Sanders, un socialista in Vaticano

Il senatore del Vermont ha sconfitto Hillary Clinton in 8 delle ultime 9 tappe delle primarie democratiche per la Casa Bianca 

Condividi
Bernie Sanders, il senatore socialista del Vermont che sta mettendo Hillary Clinton in serie difficoltà nella corsa alla nomination democratica, il 15 aprile sospenderà i suoi comizi e volerà in Vaticano dove è stato invitato a partecipare a un convegno della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali. Non è previsto un incontro col Papa, ma l’evento è comunque clamoroso perché accredita Sanders tra i cattolici proprio quando mancano pochi giorni al 19 aprile, giorno in cui a New York si terrà un turno decisivo delle primarie, dopo che Sanders ha vinto 8 delle ultime 9 competizioni. Nella Grande Mela i sondaggi pronosticano la vittoria di Hillary ma il risultato è sempre più incerto man mano che ci si avvicina alla data. Nel programma di Sanders i temi sociali sono al primo posto. «Papa Francesco - ha dichiarato il senatore  - ha detto chiaramente che dobbiamo superare la globalizzazione dell’indifferenza per ridurre le diseguaglianze economiche, fermare la corruzione finanziaria e proteggere l’ambiente. Queste sono le vere sfide negli Stati Uniti e nel mondo». Nel video la storia di Bernie Sanders, dagli anni ’70 a oggi.

Condividi