Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Biotestamento-Grillo-attacca-i-radicali-754d410b-4fb8-4129-9b31-8a93125d577d.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Biotestamento, Grillo attacca i radicali

Condividi
"Molti hanno ceduto alla tentazione della mossa politica di demagogizzare l'altro affibbiandogli l'appellativo di pro-morte. Io credo che queste posizioni simil radicali oppure pienamente oscurantiste rappresentino il fumo dietro il quale ci si vuol nascondere e confondere avversari".

Così Beppe Grillo sul suo blog dove affronta il nodo fine-vita e avverte: "Gettare un mistero in mano" a certa gente e "gettare perle ai porci non è tanto differente".

Non "possiamo fare la fine dei radicali... dove ci sono disgrazie ci sono loro, referendum per morire, per divorziare (che è comunque una fine), per uccidere o aiutare ad uccidersi ci sono loro, i radicali... ma perché? Non li ho mai capiti, la loro ideologia è la fine".

I radicali "tirano un po' su con le coppie di fatto e i matrimoni gay ma... con gli uteri in affitto si finisce di nuovo nel truculento, nella morale elitaria di chi ad una sorta di élite è convinto di appartenere. Perché vi parlo dei radicali? Loro nascono da una posizione morale e basta, lì finiscono. Noi non siamo qui a dire alla gente che cosa è buono e cosa è cattivo: c'è una libertà di pensiero assoluta nel movimento. Quello che ci unisce è il desiderio di restituire ai cittadini la determinazione del loro essere sociale e il rispetto del loro essere in privato."

Radicali: da noi battaglie libertà, da Grillo demagogia
"Neppure quando il parlamento muove un passo di civiltà, Beppe Grillo riesce a uscire dalla logica di parte a beneficio dell'interesse comune. Eppure è questo che dovrebbe fare una forza che si candida a governare", così il segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi replica a quanto scritto da Grillo sul suo blog a proposito dei Radicali. Il problema per Grillo è che noi lottiamo perché le istituzioni funzionino senza il bisogno di capipopolo e quando, molto di rado, questo accade, come nel caso della parziale approvazione del biotestamento, sembra dare molto fastidio a leader del M5S.
Condividi