Torna su
MONDO

L'annuncio del British Antarctic Survey

Black out nella base antartica, 13 persone in difficoltà nell'inverno polare

Guasto nella stazione di ricerca britannica Halley VI. Il personale è rimasto senza corrente e riscaldamento per 19 ore con temperature esterne di -55 gradi. Stanno tutti bene, ma possono contare solo su parte del riscaldamento e alcuni servizi essenziali

Condividi
Antartide In Antartide è inverno pieno, il Sole non fa mai capolino all’orizzonte, la temperatura scende anche a meno di 50 gradi sottozero e i venti possono soffiare furiosi. Se c’è un momento sbagliato per rimanere senza elettricità e riscaldamento, è esattamente questo. Ed è esattamente questo che è accaduto nella base di ricerca britannica Halley VI, dove 13 persone hanno sperimentato un black out di 19 ore e ora possono contare solo su alcuni servizi essenziali.

Il problema è stato causato da un guasto occorso il 30 luglio, ma è stato reso noto solo dopo una settimana. Secondo quanto riporta il British Antarctic Survey in un comunicato, tutto il personale della base sta bene, ma “deve vivere e lavorare in condizioni estremamente difficili”. La stazione di ricerca si trova sulla costa del Mare di Weddell, a oltre 75° di latitudine Sud e la colonnina di mercurio negli ultimi giorni ha toccato addirittura i -55,4 gradi, come ha raccontato via Twitter Anthony Lister, uno degli occupanti, dopo il ripristino della connessione internet.


Nella base sono stati ripristinati l'elettricità, parte del riscaldamento e alcuni servizi essenziali, ma tutte le attività di ricerca sono state interrotte. Continuano solamente le osservazioni meteorologiche, necessarie per le previsioni del tempo.
 
Il comunicato del British Antarctic Survey spiega che si sta facendo tutto il possibile “per assicurare che l’incidente rimanga sotto controllo”. In ogni caso, sono stati preparati dei piani di emergenza per trovare una sistemazione in edifici della base in questo momento non utilizzati nel caso si ripresenti il problema. In questo periodo dell’anno le condizioni invernali rendono invece impossibile inviare soccorsi: chi si trova in Antartide è isolato.
Condividi