ECONOMIA

Mercati

Borse europee negative. In calo anche New York

Condividi
di Giancarlo Zanella Chiusura in ribasso per tutti i principali listini europei che oggi non hanno ricevuto sostegno neppure da Wall Street. Dopo ripetuti rialzi, anche il Dow Jones infatti ripiega pur mantenendo la quota psicologica dei 22.000 punti. In Europa, le peggiori sono Parigi e Zurigo che cedono quasi l’1,5%. Più di un punto perdono anche Francoforte e Madrid. Londra limita il calo allo 0,59%.

A Milano, l’indice dei quaranta titoli a maggiore capitalizzazione lascia sul terreno lo 0,91%. Vendite soprattutto sui titoli bancari e le costruzioni, ma anche Fca cede oltre 2 punti.

Sul mercato obbligazionario situazione stabile, con lo spread sui livelli delle ultime sedute e rendimento del nostro decennale sempre assestato sul 2%.

Si indebolisce l’euro sia nei confronti della valuta americana sia rispetto alla sterlina. Un euro vale quasi 1 dollaro, 17 cent e mezzo e poco più di 90 pence. 
Condividi