Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-europee-negative-in-avvio-Petrolio-ai-minimi-da-17-anni-5b6d6129-9267-461f-8492-a24fe016d2fe.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Borse europee negative in avvio Petrolio ai minimi da 17 anni

Condividi
di Marzio Quaglino Non bastano gli interventi delle banche centrali, come quella cinese stanotte, né quelli dei governi, come negli Usa. Il Covid-19 continua a sconvolgere i mercati. Nervosismo e volatilità continuano a essere le parole d’ordine. Così stamane in Europa l’avvio è stato positivo, ma sono bastati pochi minuti per tornare ampiamente sotto la parità. Milano sta ora perdendo l’1,96% e attorno al punto e mezzo percentuale cedono Londra e Parigi, mentre Francoforte sta limitando i danni allo 0,87%.

Sul listino di Piazza Affari sono alcuni dei titoli più pensati a guidare i ribassi. Intesa segna -5,40%, seguita da Fiat Chrysler -4,91% e Unicredit -4,83%.

Ancora segnali di debolezza arrivano dal petrolio. Le incertezze sulla produzione mondiale e i contrasti tra Russia e Arabia Saudita hanno fatto scendere il Brent del Mare del Nord ai minimi da 17 anni. Il recupero ora è solo parziale con il prezzo risalito a 26,50 dollari al barile.

Sul mercato dei titoli di Stato si allarga nuovamente lo spread con i Bund tedeschi a 192 punti base, mentre il rendimento del Btp risale all’1,51%.
Condividi