Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-europee-positive-Milano-frenata-dalle-semestrali-3817ccdd-472a-4859-85a7-bbdf4d86afe4.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Borse europee positive, Milano frenata dalle semestrali

Condividi
di Maria Giovanna Lorena Procedono in rialzo le borse europee, che provano di nuovo il rimbalzo dopo il tentativo fallito di ieri. Francoforte scatta a +1,38%, Parigi +1,17%, Londra +0,79%, Milano si ferma a +0,57%. A pesare sul listino soprattutto il calo di Unicredit dopo la diffusione dei conti semestrali: il titolo cede il 4%. I numeri del bilancio fanno invece scattare Banco Bpm che si colloca all'estremo opposto, in cima al listino, con un rialzo del 6,5%.
Sui mercati continuano a pesare i timori per la guerra sui dazi commerciali tra Stati Uniti e Cina. Preoccupazioni che sfociano nella corsa agli investimenti più sicuri. Fra questi i titoli di Stato tedeschi: scende ancora il rendimento dei decennali e il divario con i Btp italiani si allarga a 207 punti base. E prosegue il rialzo della quotazione dell'oro, che sale di un altro punto percentuale in 24 ore, portandosi al nuovo record dal 2013 di 1.487 dollari per oncia.
Condividi