Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-europee-positive-ma-caute-c04b8447-2fec-4128-8ea3-70bca6850e13.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Borse europee: positive ma caute

Condividi
di Michela Coricelli Chiusure in lieve rialzo per le borse europee, al termine di una seduta interlocutoria in attesa della firma dell'accordo sui dazi tra Stati Uniti e Cina, prevista domani.
Milano strappa un +0,13%, Londra +0,06%, Francoforte +0,04% e Parigi +0,08%.
 
A Piazza Affari il titolo migliore è stato Moncler in rialzo di quasi due punti, mentre il più pesante è stato Pirelli a -3,12%.
 
La cautela sembra dominare la seduta anche a Wall Street, con il Nasdaq in calo e il Dow Jones in crescita. E' iniziata la stagione delle trimestrali, termometro dello stato di salute delle aziende americane quotate, con le grandi banche JP Morgan, Citigroup e Wells Fargo. Le prime due hanno pubblicato numeri superiori alle previsioni, mentre il titolo della terza - in netto calo a Wall Street - dimostra la delusione degli analisti.
 
Lo spread tra Btp italiano e Bund tedesco è salito a 159 punti base con il rendimento del decennale all'1,38%.
Oggi il Tesoro ha fatto il pieno in un'asta di Btp a medio e lungo termine per 6,75 miliardi di euro, con tassi in calo per i triennali ma in leggero rialzo per i titoli settennali.
 
Condividi