Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-in-profondo-rosso-timori-per-virus-cinese-0d0df85e-decc-42f2-819e-d15ec81923f3.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Borse in profondo rosso, timori per virus cinese

Condividi
di Michela Coricelli Dopo i forti cali accusati dalle borse asiatiche - spaventate dal nuovo virus cinese - apertura decisamente negativa per le europee. Milano e Londra perdono subito oltre un punto, Parigi è la peggiore a -1,3% e Francoforte cede lo 0,79%.
 
Tornando alle piazze dell'Asia, chiusura in netto calo per Tokyo (-0,91%), ma la peggiore è Hong Kong, che perde il 2,6% sulla scia dei timori sanitari. Nel 2003 - con l'epidemia della Sars - Hong Kong registrò anche pesanti danni economici. A questo si aggiunge anche il declassamento del rating credito di Hong Kong deciso dall'agenzia Moody's. 

Giù anche Shanghai in calo di quasi un punto e mezzo. In profondo rosso soprattutto i titoli delle compagnie aeree asiatiche.
 
Ieri è rimasta chiusa per festività Wall Street. Nel frattempo il petrolio - nonostante lo stop alla produzione in Libia - scende. L'oro - bene rifugio per eccellenza - torna a correre sulla scia delle indicazioni di un taglio della crescita mondiale del Fondo monetario internazionale: 1.561,5 dollari l'oncia.
Condividi