Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Borse-tiepide-dopo-Draghi.-Euro-e-spread-giu-72fbeba9-b4ce-4737-8b5b-205b061c937b.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Borse, primo balzo dopo Draghi, poi rallentano. Euro e spread giù

Condividi
di Riccardo Venchiarutti Reazione tiepida delle Borse alle parole di Mario Draghi (LEGGI): nel momento dell'annuncio di un intervento complessivo di oltre mille miliardi i listini s'erano impennati, Milano aveva sfiorato il rialzo del 3%, poi con i dettagli della manovra (in particolare sulla notizia di una partecipazione al rischio limitata al 20%) il rialzo s'è sgonfiato ed ora i listini sono sì positivi ma poco sopra i livelli precedenti alla conferenza stampa.
A Milano il Ftse Mib segna + 1,27%,  Londra + 0,25%, Parigi + 0,63%, Francoforte + 0,20%. L'apertura di Wall Street è incerta con Dow Jones e Nasdaq poco sotto la parità .

In altalena anche spread e euro
Lo spread fra Btp e Bund che durante la conferenza di Draghi era finito anche a 109 punti base è leggermente risalito ma resta pur sempre a 113 punti e soprattutto con un rendimento dei decennali italiani all'1,57%, sui livelli minimi.
Infine le parole di Draghi hanno nuovamente indebolito l'Euro che scambia ora sul dollaro a 1,1498

(dati aggiornati alle ore 15 e 45)
Condividi