Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Calcio-Il-Var-anche-ai-prossimi-Campionati-del-mondo-78208a40-398a-40b8-83a6-6fd127382d36.html | rainews/live/ | (none)
SPORT

Sport e tecnologia

Calcio, ci sarà Il Var anche ai Mondiali di Russia 2018

Approvato dall’Ifab l’utilizzo del video arbitro come ausilio tecnologico per la competizione che si disputerà dal 14 giugno al 15 luglio di quest’anno

Condividi
Ci sarà il video arbitro Var anche ai prossimi Campionati del mondo di calcio, previsti in Russia dal 14 giugno al 15 luglio di quest’anno. Lo ha stabilito il consiglio dell'Ifab (International Football Association Board), aprendo la strada all'ufficializzazione da parte della Fifa. Usata da quest'anno in diversi campionati, a cominciare da quello italiano, la moviola a disposizione dell'arbitro lascia ancora fortemente perplessa l'Uefa, che finora non ha accettato di usarla nelle coppe europee e lunedì aveva annunciato che non sarà usata nemmeno nelle partite di Champions League della prossima stagione 2018-2019.
 
L'Ifab è un organo internazionale (associazione di diritto svizzero) istituito a Londra nel 1886, che è composto di soli 8 membri, indipendente dalla Fifa dal gennaio 2014 e dalle quattro Federazioni britanniche che la compongono (inglese, scozzese, gallese e nord irlandese). "Questa riunione storica - si legge nella nota dell'Ifab - presieduta dal presidente della Fifa Gianni Infantino, apre una nuova era del calcio, con l'assistenza video che aiuterà a migliorare l'integrità e la giustizia nel calcio". Infantino ha spiegato che "questa è una notizia importante, l’argomento è stato discusso per decenni, abbiamo deciso di testare il Var a marzo 2016 perché se non lo avessimo provato non avremmo mai saputo se funziona".
 
Alla fine della fase di test "siamo arrivati alla conclusione che il Var è buono per il calcio, per l'arbitraggio, che porta più giustizia, ed è per questo che l'abbiamo approvato", ha aggiunto il Presidente della Fifa. Il Var è la seconda novità tecnologica per il campionato del mondo di calcio, dopo la tecnologia 'gol non gol', che consente di stabilire se il pallone abbia o meno superato la linea di porta.
Condividi