SPORT

Inghilterra

Paul Gascoigne, ancora problemi con l'alcol

L'ex calciatore sosteneva di essere sobrio ormai da un anno grazie a una cura radicale a cui si era sottoposto in una clinica privata ma i vicini sostengono che giaà da settimane appariva fuori controllo

Paul Gascoigne (lapresse)
Condividi
L'hanno visto inciampare uscendo da un taxi con in mano una bottiglia di gin, il volto tumefatto con tagli alla fronte, al naso e al labbro. E soprattutto ubriaco. Paul Gascoigne continua la sua battaglia con l'alcol e le immagini pubblicate dal "Sun" non fanno ben sperare per l'ex calciatore di Tottenham e Lazio.

I vicini, viste le sue condizioni, hanno allertato la polizia ma Gazza, salito a bordo di un altro taxi, e' sparito di nuovo, tornando nella sua casa di Poole due ore e mezza dopo. A quel punto gli agenti hanno chiamato i paramedici e subito dopo hanno portato l'ex calciatore in ospedale.

Gascoigne, 48 anni, sosteneva di essere sobrio ormai da un anno grazie a una cura radicale a cui si era sottoposto in una clinica privata ma i vicini sostengono che gia' da settimane appariva fuori controllo.
Condividi