Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ceneri-di-un-gatto-spedite-per-la-prima-volta-nello-spazio-6b83df6a-199e-4ada-bce5-3120fb3b07f5.html | rainews/live/ | true
MONDO

La storia spopola sui social

Le ceneri di un gatto spedite per la prima volta nello spazio

Un ultimo viaggio, grazie ai servizi fornita da una società americana, che costerà al proprietario del felino circa 5mila dollari

Condividi
Che cosa si fa per un amico a quattro zampe? Di tutto, si sa. Quante volte abbiamo letto di un gatto o un cane che hanno ereditato fortune con tanti zeri. Questa storia però non si era ancora sentita e non stupisce che stia spopolando sui social. Lui era un gatto, si chiamava Pikachu e le sue ceneri verranno spedite per la prima volta nello spazio. Un ultimo viaggio, grazie ai servizi fornita da una società americana, che costerà al suo proprietario circa 5mila dollari. Ma non è tutto. L'urna con le ceneri verrà posizionata in orbita intorno alla Terra, dove resterà fino a quando non rientrerà in atmosfera, vaporizzandosi come una stella cadente.
  
Una storia spaziale  
Pikachu non è il primo gatto nello spazio. Era il 1963 quando Felicette, una randagia francese venne lanciata su un razzo Véronique Ag1 e ritornò sana e salva dopo un breve volo. Lei però era viva e vegeta. Per Pikachu è diverso. Una storia che non si ferma solo al suo funerale tra le stelle. Il suo padrone, Steve Munt, ha lanciato una raccolta fondi sul sito Gofoundme per chiunque volesse contribuire all'ultima avventura del felino, e ha già raccolto più di 1.500 dollari. La celebrità raggiunta dal gatto, inoltre, potrà aiutare a salvare la vita di una sua compagna, Zee, che ha bisogno di un trapianto di rene e di cure che sono già costate 60.000 dollari. Steve Munt ha avviato per lei un'altra raccolta fondi e i follower di Zee su Twitter, che sono pi di 12.000, hanno donato oltre 10.000 dollari.

E' già una tendenza tra le stelle
Dopo le ceneri di Pikachu l’azienda americana ha già lanciato nello spazio i resti di due cani, Apollo e Laika. Tra le opzioni proposte, un biglietto di sola andata per lo spazio profondo. 
Condividi