POLITICA

Alleanze a sinistra

Centrosinistra, Fassino vede Pisapia: avviato percorso per una nuova stagione

Comunicato congiunto del portavoce dem per le alleanze e il leader di Campo Progressista in vista delle prossime politiche. "Lavorare con determinazione contro rischio populismo e destre". Martina: "Con Pisapia passo importante e positivo". 

Condividi

"Giuliano Pisapia e Piero Fassino hanno avviato un percorso politico e programmatico per una nuova stagione del centrosinistra". E' quanto si legge in una nota congiunta diffusa al termine dell'incontro avvenuto oggi a Milano, incontro definito "positivo".

"Consapevoli delle rilevanti difficoltà che si frappongono a una piena ricostruzione di un rapporto con l'elettorato di centrosinistra, il confronto proseguirà nei prossimi giorni con approfondimenti rigorosi e costruttivi, già a partire dell'iter parlamentare delle legge di Bilancio. Nell'incontro - conclude la nota - è stata ribadita la comune convinzione che occorra lavorare con determinazione e passione per contrastare il rischio di derive di destra e populiste".

Pisapia: Prodi mi ha detto di andare avanti per l'unità
"Questa mattina mi ha chiamato il professore Prodi per dirmi di andare avanti nel tentativo di unire il centrosinistra. Lo dico perché mi ha autorizzato a dirlo" ha detto quindi Giuliano Pisapia, intervenendo alla convention per Giorgio Gori a Milano. L'ex sindaco del capoluogo meneghino ha quindi parlato della sfida per le Regionali in Lombardia, guardando alla situazione del centrosinistra, nella cui coalizione manca ancora Mdp. "Siamo in un momento difficile, un momento di divisioni - ha sottolineato Pisapia -. E voglio fare ancora un appello a Mdp e a tutte le forze moderate e progressiste di ritornare a stare insieme". "Tu - ha concluso rivolgendosi a Gori - sarai capace di unirci per andare a prendere Palazzo Lombardia".

Martina: passo avanti positivo
È stato un "incontro molto utile e positivo" quello tra il leader di Campo progressista Giuliano Pisapia e l'ex sindaco di Torino e esponente del Pd Piero Fassino che si è tenuto a Milano: lo ha detto il ministro dell'agricoltura Maurizio Martina arrivando alla convention di Giorgio Gori a Milano. Per Martina è stato "l'avvio di un confronto e di un approfondimento. Per me si è fatto un passo importante e positivo". "Abbiamo iniziato ad approfondire alcuni aspetti di carattere programmatico e poi abbiamo ragionato insieme di come sia giusto costruire un centrosinistra aperto, plurale, dove tutti possono dare un contributo positivo all'alternativa a destra e M5S - ha aggiunto il ministro - ovviamente è solo l'inizio di un lavoro che dobbiamo approfondire e continuare nei prossimi giorni". 

Condividi