Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Cinema-Emmanuelle-Seigner-dice-no-all-Academy-3fce7836-bf23-48c4-9119-62ff36cb3d49.html | rainews/live/ | (none)
SPETTACOLO

Cinema, Emmanuelle Seigner dice no all'Academy

L'attrice francese parla di "insopportabile ipocrisia" dopo l'esclusione del marito Polanski

L'attrice con il marito
Condividi
In una lettera aperta, l'attrice francese Emmanuelle Seigner ha rifiutato l'invito dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l'organizzazione professionale Usa che assegna ogni anno gli Oscar, e ha espresso il suo sostegno al marito espulso, il regista Roman Polanski.

Seigner ha definito la proposta dell'Academy "un'ipocrisia insopportabile" in un intervento nel 'Journal du Dimanche'. Polanski è stato espulso dall'organizzazione a maggio, insieme a Bill Cosby, per aver violato il suo codice di condotta appena istituito. Decisione che Polanski ha impugnato.

L'attrice di "Lo scafandro e la farfalla" e "Venere in pelliccia" ha criticato l'organizzazione per aver espulso suo marito, vincitore, tra l'altro, dell'Oscar nel 2003 come miglior regista per "Il pianista".
Condividi