Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Cinema-morta-l-attrice-Monica-Scattini-0430bcc6-abbd-4c47-8cb5-45b2ef678af4.html | rainews/live/ | (none)
SPETTACOLO

Lutto nel mondo dello spettacolo

E' morta l'attrice Monica Scattini

Si è spenta dopo una lunga malattia. Ha recitato in numerosi film e fiction

(La Presse)
Condividi
E' morta in un ospedale romano, dopo una lunga malattia, l'attrice Monica Scattini. Figlia del regista Luigi Scattini, aveva 59 anni. Nella sua carriera tanto cinema e tv. Utilizzata prevalentemente in commedie, spesso interpretava la tipica toscana benestante.

Numerose le pellicole da lei interpretate: Fatti di gente perbene (1974), di Mauro Bolognini; Lontano da dove (1983), per la regia di Stefania Casini e Francesca Marciano, che le è valso il Nastro d'Argento alla migliore attrice non protagonista; La famiglia (1987), di Ettore Scola; Tolgo il disturbo (1990), di Dino Risi; Parenti serpenti (1992), di Mario Monicelli; Un'altra vita (1992), di Carlo Mazzacurati; Maniaci sentimentali (1994), di Simona Izzo, con cui ha vinto il David di Donatello per la migliore attrice non protagonista.

Dagli anni Novanta, al cinema lavorava prevalentemente in commedie, dirette, tra gli altri, da Carlo Vanzina, Cristian De Sica, Alessandro Haber, e aveva partecipato a varie fiction televisive, tra cui Lo zio d'America (Rai Uno; dal 2002); Elisa di Rivombrosa e Un ciclone in famiglia (entrambe in onda su Canale 5 dal 2005).
Condividi