MONDO

Cinque grandi ospedali inglesi sotto attacco cibernetico. Chiesto un riscatto in Bitcoin

Condividi
Ospedali sotto attacco degli haker in Gran Bretagna. I manager di 5 grandi ospedali  hanno comunicato di essere stati costretti a misure eccezionali e in alcuni casi di aver  dovuto rifiutare l’accesso al pronto soccorso a causa dell’attacco.
Il portavoce del Barts Health Group che gestisce alcuni grandi ospedali londinesi tra cui il Royal London e il Sant Bartolomew’s, ha affermato che “è in corso una grave crisi e ci sono ritardi in tutti i nostri ospedali. Abbiamo attivato un piano di grande emergenza per garantire la sicurezza dei nostri pazienti. Le ambulanze vengono dirottate verso altri ospedali.”
Nonostante alcune fonti abbiano riferito che si tratta di un cyber attacco contro i computer utilizzati negli ospedali non sono state rilasciate ulteriori informazioni sul tipo di attacco e sui suoi effetti.
Condividi