Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ContentItem-0652cb6d-92aa-42cd-8d1a-c757d966341e.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

L'iniziativa in preparazione alla canonizzazione di Wojtyla e Roncalli

Roma, Veglia per i giovani a San Giovanni in Laterano

"L'eredità dei santi", un'iniziativa della diocesi di Roma rivolta in particolare ai ragazzi della Capitale

Giovani in Piazza San Pietro
Condividi
Roma Appuntamento con i giovani aspettando il 27 aprile. Stasera, alle 20.30, la basilica di San Giovanni in Laterano ospiterà il primo appuntamento promosso dalla diocesi di Roma in preparazione alla canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

La Lettera di San Paolo agli Efesini
L'incontro, "L'eredità dei santi", è rivolto in particolare ai giovani della città. Il titolo fa riferimento al versetto 18 del capitolo 1 della Lettera di San Paolo agli Efesini, di cui sarà letto un brano. Durante l'incontro, presieduto dal vescovo ausiliare per il settore centro, Matteo Zuppi, offriranno la loro testimonianza i postulatori delle due cause di canonizzazione, frate Giovangiuseppe Califano, francescano dell'ordine dei frati minori, per Papa Roncalli, e monsignor Slawomir Oder, per Papa Wojtyla.

Gli incontri
Seguirà la catechesi di don Fabio Rosini, direttore del servizio diocesano per le vocazioni. Venerdì 25, poi, sono in programma due iniziative, promosse rispettivamente dalla pastorale universitaria e da quella giovanile. Alle 15, presso la cappella San Tommaso d'Aquino dell'università di Tor Vergata, è previsto l'incontro "nuovo umanesimo in Giovanni Paolo II", seguito da una veglia presieduta dal vescovo ausiliare Lorenzo Leuzzi. Alle 20.30, l'incontro con don Maurizio Mirilli, direttore del servizio diocesano per la pastorale giovanile, nella casa delle Pie Discepole del Divin Maestro. 
Condividi