Rai News

Myanmar, Onu: "Fermate le violenze"

21.09 "La situazione umanitaria in Myanmar è catastrofica. Lancio un appello alle autorità del Paese a sospendere le attività militari e le violenze e riconoscere il diritto a chi ha lasciato il Paese a tornare". Così il segretario generale dell'Onu, Guterres. "Serve un piano d'azione per affrontare le cause della crisi della minoranza musulmana dei Rohingya. A tutti i Paesi chiedo di fare il possibile per fornire assistenza". Era dal 1989 che un segretario generale Onu non inviava una missiva al Consiglio di sicurezza.