Giovani musulmani Italia:prete fratello

Condividi
16.50 "Il mio vero fratello non è il terrorista o qualcuno che si dichiara musulmano e va contro i principi dell'Islam,ma è il sacerdote,una persona che per tutta la vita ha invocato la pace".Sono le parole di Nadia Bouzekri,la prima donna presidente dei Giovani Musulmani d'Italia, su quanto accaduto in Normandia. I terroristi "hanno profanato una chiesa, un luogo sacro dove si fa appello alla pace,ma non è la prima volta",dice ricordando l'attentato alla moschea del profeta a Medina,spesso i musulmani sono "le prime vittime del terrorismo".
Condividi