Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ContentItem-2ee34788-70d6-4b5f-9e04-c933b4ca6de8.html | rainews/live/ | (none)

Istat:più laureati lavorano all'estero

Condividi
14.09 Nel 2017 le cancellazioni anagrafiche per l'estero (emigrazioni) sono pari a 155 mila,in calo rispetto al 2016,-1,2% Di queste,poco meno di quattro su cinque riguardano emigrati italiani ( 115mila,stabili). Lo rende noto l'Istat. Regno Unito (18%), Germania (16,1%), Francia (10,8%) e Svizzera (9,1%) si confermano le principali mete di destinazione per gli emigrati di cittadinanza italiana. In aumento i laureati italiani che si trasferiscono all'estero, nel 2017 sono quasi 28 mila (+4% sul 2016).
Condividi