Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ContentItem-4403998a-2981-45e4-88b1-9abb51ff9ec4.html | rainews/live/ | true
MONDO

I 77 anni di Bergoglio

#augurifrancesco. Tutti pronti il Papa

I Papaboys in preghiera davanti alla chiesa di San Lorenzo in Piscibus a Roma. In arrivo anche una delegazione della squadra amata dal pontefice, il San Lorenzo Almagro. Affetto e auguri nelle tante lettere e tweet

Condividi

Il Papa compie 77 anni e il popolo della Chiesa si prepara a festeggiarlo. Da giorni l'Ufficio corrispondenza del Santo Padre, presso la Segretaria di Stato, è il terminale di migliaia di lettere con gli auguri provenienti da tutti i Paesi del mondo. Anche dalla rete ci si scatena su twitter con l'hashtag #augurifrancesco, lanciato dai Papaboys che dalla mezzanotte si sono radunati presso la chiesa di San Lorenzo in Piscibus del Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo, a Roma per una 24ore di adorazione. 

La squadra di calcio
A Roma attesi anche alcuni rappresentanti del San Lorenzo Almagro di Buenos Aires, la squadra di calcio cara al pontefice, che domenica ha vinto il campionato. Alla televisione argentina, il vicepresidente della società ha annunciato che i dirigenti e alcuni giocatori saranno a Roma per mostrare la coppa a Papa Francesco e approfittarne per fargli gli auguri.


Dal Vaticano
Dalla Santa Sede fanno sapere che non sono previsti festeggiamenti formali, perché il protocollo vuole che si celebri solo l'onomastico del Pontefice regnante, e infatti il giorno di San Giorgio, lo scorso 23 aprile, è stato festivo. Non mancheranno, però, gli auguri del personale e degli altri ospiti che risiedono, come lui, nella casa Santa Marta in Vaticano, né gli auguri al telefono dei suoi familiari e amici oltre Atlantico. 

Il battesimo di Bergoglio
Per il resto, il Papa ha festeggiato privatamente, pochi giorni fa, il 44° anniversario della data in cui venne ordinato sacerdote gesuita, il 13 dicembre del 1969. E, curiosità, avrà un secondo motivo per rallegrarsi il giorno di Natale. Oltre alla ricorrenza della nascita di Gesù, infatti, proprio il 25 dicembre Jorge Mario Bergoglio è stato battezzato. Una ricorrenza che il Papa considera fondamentale, tanto che ad un'udienza generale di settembre ha interpellato i fedeli proprio su questo tema: "Quanti cristiani ricordano la data del proprio battesimo?".

Condividi