Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ContentItem-4e12635a-e8ed-4308-b589-6c3cc872a883.html | rainews/live/ | true

Legnano, pm: incarico in cambio di voti

Condividi
12.52 Avrebbe ottenuto appoggio al ballottaggio, promettendo un incarico presso una partecipata alla figlia di un candidato escluso al primo turno. E' l'accusa al sindaco di Legnano Fratus,arrestato con due assessori per corruzione, turbativa d'asta e corruzione elettorale. Il pm di Busto Arsizio,D'Amico,parla di "spregiudicate manipolazioni di procedure" per nominare "amici e conoscenti, manovrabili e riconoscenti". "Pilotate dagli indagati le principali nomine in Comune e partecipate" ed è "disarmante lo scarso senso della legalità".
Condividi