Draghi:con Qe creati 7 mln posti lavoro

Condividi
20.51 Il presidente della Bce Draghi difende il "quantitative easing". Nelle politiche monetarie possono esserci distorsioni, dice, ma "se si creano 7 milioni di posti di lavoro in 4 anni, i vantaggi sono tali che le distorsioni si possono ignorare". "L'idea che il Qe distorca i mercati finanziari si sente abbastanza spesso. Ma non è chiaro cosa significhi", spiega Draghi, dicendosi d'accordo con l'ex presidente della Fed, Bernanke, con cui oggi è intervenuto a un convegno,
Condividi