Boldrini:"Rabbia" per la morte di Noemi

Condividi
18.23 La presidente della Camera, Boldrini, interviene sul caso di Noemi, la 16enne di Specchia (Lecce) che sarebbe stata uccisa dal fidanzato di 17 anni. C'è "un'enorme rabbia perché ancora una volta una donna è stata uccisa perché la richiesta di fermare un uomo violento è rimasta inascoltata", ammonisce Boldrini. "Non si può morire così", aggiunge, affermando di apprezzare la scelta del ministro Orlando e del Csm di avviare verifiche anche sugli organi giudiziari che esaminarono il giovane in diverse occasioni..
Condividi