Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ContentItem-66017636-4c83-4b2e-9c49-024e45c89368.html | rainews/live/ | (none)
POLITICA

La sentenza

​Cassazione: vilipendio, confermata condanna a Bossi

Un anno e 15 giorni per aver detto 'terrone' a Napolitano

Condividi
Confermata dalla Cassazione la condanna ad un anno e 15 giorni di reclusione per l'ex leader della Lega Umberto Bossi, accusato di vilipendio al presidente della Repubblica per aver definito "terrone" Giorgio Napolitano e avergli fatto il gesto delle corna durante un comizio nel 2011.

La I Sezione penale della Suprema Corte ha anche condannato Bossi a pagare 2.000 euro alla Cassa delle Ammende.

Con questo verdetto è stata resa definitiva la sentenza emessa l'11 gennaio 2017 dalla Corte d'Appello di Brescia.
Condividi