Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ContentItem-67a0822b-7d0f-4dc8-ad7f-4b3c186ebed3.html | rainews/live/ | true

Benin, esercito spara su manifestanti

Condividi
3.16 L'esercito è tornato a sparare sui manifestanti che nel Benin protestano contro elezioni ritenute illegittime. A Save il bilancio è di almeno due morti, dopo che ieri la città era stata teatro di scontri durissimi che segnalano una una possibile svolta autoritaria in un Paese una volta ritenuto un modello di democrazia nella regione. Nelle ultime ore è stata registrata tensione, anche a Tchaourou, città natale dell'ex presidente Boni Yayi, il quale si trova chiuso in una casa di Cotonou piantonata dagli agenti.
Condividi