Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ContentItem-752fbe28-e4b7-4e6a-a20d-eb7a67c46ae0.html | rainews/live/ | (none)

Trump, Unione Africana pretende scuse

Condividi
04.40 L'Unione Africana (Ua), che rappresenta i 55 Stati del continente, pretende delle scuse dal presidente Usa Trump per le sue parole offensive. Trump ha definito Haiti e alcuni Stati africani "cesso di Paesi". "L'Unione Africana intende esprimere la sua rabbia, la sua delusione e indignazione per questo sfortunato commento fatto dal presidente Usa Trump". Gli ambasciatori africani hanno espresso "preoccupazione per la costante e crescente tendenza dell'amministrazione Usa a denigrare" il continente africano
Condividi