Di Maio: al Senato daremo battaglia

Condividi
22.35 Davanti Montecitorio la protesta dei 5 Stelle contro la legge elettorale. Era atteso nel pomeriggio anche Grillo, che è a Roma. Ma alla fine il garante del Movimento diserta la piazza. Diversi gli interventi dei parlamentari pentastellati che tuonano contro la legge e, dopo l'ok dell'Aula al Rosatellum bis, annunciano: "La battaglia continua in Senato". E chiederanno anche a Mattarella di non firmare la legge. "Chiederemo pacificamente - dice Di Maio - davanti al Quirinale che il capo dello Stato non la firmi".
Condividi