Mattarella: no chiavi Ue a trafficanti

Condividi
14.04 "Dobbiamo assicurare canali legali di ingresso e governare ordinatamente il fenomeno migratorio che non è certamente transitorio". Così il Presidente Mattarella, parlando a Malta. "Non possiamo consegnare le chiavi di ingresso all'Unione europea nelle mani dei trafficanti. Servono canali legali e ordinati e impegnarsi nei Paesi di origine dei flussi", aggiunge. Poi afferma che l'Italia è "riconoscente a Malta per aver accolto la sua quota di migranti: cioò non è avvenuto in tutti i Paesi Ue". E auspica più solidarietà.
Condividi