Pontida. No parking rosa a gay,migranti

Condividi
20.08 Parcheggi riservati a gestanti o neo mamme purché appartenenti a "nuclei familiari naturali" (ovvero "famiglia composta dall'unione di un uomo e una donna a fini procreativi"), residenti a Pontida e cittadine di un Paese appartenente all'Unione europea. Fa discutere il nuovo regolamento approvato dall'amministrazione leghista del piccolo Comune della Bergamasca perché di fatto esclude la comunità Lgtb e le immigrate extra Ue in Italia.
Condividi