Scritte, Mattarella chiama don Ciotti

Condividi
19.51 Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha telefonato a don Luigi Ciotti per esprimergli la sua vicinanza dopo le scritte comparse oggi a Locri. Il capo dello Stato, dopo, ha chiamato anche il vescovo di Locri, mon.Francesco Oliva. Ieri si è svolta a Locri la Giornata della Momoria delle vittime di Mafia. Presenti Mattarella, Mons.Oliva, Don Ciotti e i familiari delle vittime. Oggi le scritte sul Vescovato: "Più lavoro, meno sbirri"."Don Ciotti sbirro".
Condividi