Boldrini:sì marcia,Paese non è Far West

Condividi
19.44 L'aggressione avvenuta ieri in Stazione Centrale a Milano "è molto grave", "solidarietà" a chi è rimasto ferito. Ma "non ha nulla a che vedere con la marcia" per i migranti di domani. Così la presidente della Camera, Boldrini. La Lega chiede di annullarla? "Non capisco il senso della richiesta", chi vuole i "muri"? "La marcia serve a far emergere quella parte del Paese che è silente, ma non ha nulla a che vedere con gli imprenditori della paura", afferma Boldrini. E ancora: la marcia mostra che l'Italia "non è il Far West".
Condividi