Obama condanna violenze in Viginia

Condividi
5.53 Obama condanna le violenze di Charlottesville, citando Nelson Mandela. "Nessuno è nato odiando un'altra persona per il colore della sua pelle o per la religione. Le persone devono imparare a odiare e se possono imparare l'odio, possiamo insegnare loro l'amore. Perchè l'amore viene più naturale al cuore umano che il suo opposto", twitta Obama, assente dal social network dal 19 luglio, quando twittò sull'"eroe" John McCain. Critiche a Trump anche dal suo ex vice presidente Joe Biden.
Condividi