Caritas: Roma "capitale" della povertà

Condividi
11.03 "Se l'Italia, soprattutto l'universo giovanile,ha accusato perduranti ferite a causa della lunga crisi, Roma è anche in questo 'capitale'". Lo sottolinea la Caritas Roma nel suo rapporto sulla povertà nella città, riferendo che il popolo dei senza dimora e dunque "in povertà estrema" arriva secondo alcune stime fino a 16 mila persone. "Ma la povertà può assumere anche sembianze imprevedibili: forme di vero e proprio 'barbonismo domestico', cioè persone in abbandono totale pur essendo proprietari di una casa".
Condividi