Usa:"Giochi in Corea questione aperta"

Condividi
16.14 La partecipazione del team Usa alle prossime Olimpiadi invernali è una "questione aperta". A sollevare dubbi sulla presenza americana è l'ambasciatrice all'Onu, Nikki Haley. C'è infatti la preoccupazione che la situazione sempre più instabile con la Corea del Nord possa mettere in pericolo gli atleti statunitensi ai Giochi che si terranno a Pyeongchang, in Corea del Sud,a febbraio. Intanto, dopo la decisione del Cio di escludere la Russia, il vice primo ministro Mutko si dice disposto a dimettersi.
Condividi