Noemi, Csm: omissioni? Verificheremo

Condividi
19.04 Dopo i controlli del ministero della Giustizia, anche il vicepresidente del Csm annuncia verifiche su eventuali omissioni nelle denunce contro il ragazzo che ha ucciso Noemi, l'ex fidanzata di 16 anni, nel Salento. "La prima Commissione (disciplinare, ndr) ha chiesto espressamente l'accertamento dei fatti al Comitato di Presidenza", che si riunirà lunedì, ha spiegato Legnini. La morte di Noemi poteva essere evitata? "Allo stato non possiamo fornire una risposta a questa terribile domanda", ha detto ai giornalisti.
Condividi